Manfredonia – Isole Tremiti 6000 passeggeri in un mese, tanta la soddisfazione del management della ATI Gargano Metrò Marine

Il 4 settembre è terminato il servizio  della linea Manfredonia Isole Tremiti, come stabilito dal bando emesso dalla Provincia di Foggia.

 

Il risultato è stato eccellente ed incoraggiante affinché l’esperienza possa ripetersi nel futuro. 

 

Grande la partecipazione del pubblico dal suo avvio 29 luglio 2022 fino all’ultimo giorno domenica 04 settembre 2022.

 

Benché quest’anno le condizioni meteo hanno messo a dura prova la Puglia in particolar modo il Gargano per la gran parte del mese di agosto causando una grave sofferenza al comparto turistico, il servizio di trasporto è stato utilizzato da circa 6000 passeggeri.

Si pensi che la stessa linea fino al 2008 trasportava in tre mesi circa 5000 passeggeri in totale.

 

Grande la soddisfazione dei passeggeri provenienti dal nord barese, sub appennino, foggiano e sud Gargano che hanno trovato la partenza dal porto di Manfredonia molto comoda. Hanno utilizzato questo servizio, in principal modo, i residenti in Puglia e coloro che hanno trascorso  nella nostra regione un periodo di vacanza.

 

Su questa tratta Il servizio di trasporto pubblico ha il vantaggio di svolgersi via mare  lungo l’alta scogliera bianca e incontaminata del Gargano per poi tuffarsi nelle cristalline acque delle Isole Tremiti

La richiesta fatta dagli utenti e dagli operatori turistici è stata quella di aumentare la durata del servizio, perlomeno per coprire lo stesso periodo del passato da giugno a settembre.

 

Molto soddisfatto del risultato il management della ATI Gargano Metrò Marine che in tempi record ha organizzato tutte le componenti essenziali ed accessorie. Il risultato più gratificante è stato quello di offrire al ns territorio con il supporto della Regione Puglia e della Provincia di Foggia un servizio economico e di qualità del cui successo parlano i numeri.

 

Continuiamo fino al 4 settembre, grande successo per il servizio Manfredonia – Isole Tremiti.

Con oggi inizia l’ultima settimana del 2022 per quanto riguarda Gargano Metrò Marine, chiuderemo questa stagione estiva “sperimentale” domenica 4 settembre.

 

Com’è andata? 

 

Diciamo che è andata molto bene con la nostra imbarcazione, la Elia Jet, quasi sempre sold out, con un pubblico quasi sempre soddisfatto del servizio, con un forte apprezzamento per l’equipaggio e i servizi offerti.

 

La cosa che però ci riempie di soddisfazione è che quasi sempre la nostra imbarcazione è partita al completo. Significa che le Isole Tremiti restano una destinazione Top per quando riguarda il Gargano e la Puglia e che partire da Manfredonia è stata una grande comodità per gli abitanti del nord barese e della Capitanata e Gargano meridionale.

 

Oltre 87000 persone hanno visualizzato la campagna promozionale sui social, oltre 4500 hanno cliccato sul link che conduceva al servizio di prenotazione per non contare tutti coloro che poi hanno prenotato e fatto i biglietti al porto.

Ci dispiace per qualche giornata di maltempo o di mare grosso. In quelle occasioni, per forza di cose, si sceglie la sicurezza alla volontà di fornire il servizio a tutti i costi e si resta in porto.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti quelli che sono stati con noi e che lo faranno anche in questa ultima settimana di navigazione.

 

Si! Perché fino al 4 settembre ti portiamo alle Isole Tremiti! Prenota adesso!

Le Isole Tremiti, da terra di confino a spettacolare località turistica

Un po’ come tutte le isole, anche le Isole Tremiti, sono state luogo per porre al confino cittadini che dai vari governi venivano considerati pericolosi per la società o per il “potere”.

 

Nel 1783 il re di Napoli Ferdinando IV soppresse l’abbazia presente in loco e la trasformò in colonia penale. Successivamente l’arcipelago fu occupato dai murattiani che vi si trincerarono durante l’attacco della flotta inglese. Ancora oggi nelle mura si vedono i segni delle palle di cannone della flotta.

 

Nel 1843 Ferdinando II delle Due Sicilie trasferì nell’Isola molti pescatori provenienti da Ischia che vi si insediarono trovando il mare attorno alle Diomedee molto pescoso.

 

Ma torniamo alla terra di confino: In epoca fascista le Tremiti continuarono ad essere luogo di confino non per delinquenti comuni, ma per tutti coloro i quali il regime considerava scomodi o indesiderati.

 

Furono confinati a San Domino centinaia di omosessuali molti di essi morirono

 

Il confino terminò nel 1940 quando il regime fascista aveva bisogno di prigioni visto il periodo di guerra. A quel punto furono internati alle Tremiti gli oppositori politici e gli ebrei.

 

Oggi le isole sono passate da luogo di sofferenza ed isolamento a luogo di grande attrazione per chi vuole vivere un’esperienza unica legata alla bellezza del mare, alla morfologia di questi luoghi e per chi ama visitare i luoghi storici che non mancano. 

 

Sicuramente da visitare è il centro storico dell’Isola di San Nicola, bello e dominante il mare circostante. Di assoluto rilievo l’abbazia di Santa Maria a Mare presente, appunto, sull’isola di San Nicola così definita da Armando M. Di Chiara: «È senza dubbio un angolo del nuovo «paradiso terrestre» come furono chiamate le piccole isole dell’Adriatico. Ed in questo paradiso, tra cielo e mare, sulla roccia millenaria di San Nicola, s’erge maestoso il Santuario Monastero e Fortezza» di «Santa Maria a Mare», che Bertaux battezzò con il nome significativo di «Montecassino in mezzo al mare» (fonte Wikipedia)

 

Le isole Tremiti vi aspettano durante tutto il mese d’agosto con partenza da Manfredonia tutti i giorni dal molo di ponente alle 7,30 e approdo presso l’isola di San Nicola alle 10,30. Una traversata pensata per ammirare in tutta la sua bellezza in promontorio del Gargano e l’arcipelago delle Tremiti.

Le corse di rientro partono alle 16,45.

Almeno una volta bisogna andare alle Isole Tremiti, un paradiso immerso nell’Adriatico

Se ami il mare non puoi non andare almeno una volta nella tua vita alle Isole Tremiti.

Le isole sono contraddistinte da un mare blu spettacolare e dalle acque profonde dell’Adriatico. Caratterizzato da paesaggi incontaminati l’arcipelago è una vera perla della natura immersa nell’Adriatico.

L’Arcipelago comprende cinque isole:

  • San Domino è l’isola più grande ed è l’isola principalmente vocata al turismo. Nell’isola è possibile trovare l’unica spiaggia sabbiosa dell’arcipelago, Cala delle Arene.
  • San Nicola. Nell’isola risiede la maggior parte della popolazione locale ed è la sede amministrativa dell’arcipelago. Un vero gioiello artistico e architettonico.
  • Capraia, o Caprara o Capperaia, la seconda per grandezza, è completamente disabitata e prende il suo nome dalla ricchezza delle  piante di capperi presenti sul luogo. 
  • Pianosa, distante una ventina di miglia nautiche dalla costa del Gargano. E’ una sorta di pianoro roccioso solitario in mezzo al mare. Pianosa è completamente disabitata ed è una riserva marina integrale.
  • Il Cretaccio. Potremmo definirla uno scoglio più che un’isola. E’ un gigantesco cumulo di creta posizionato tra San Domino e San Nicola. 

Le Tremiti riproducono, nel mezzo dell’Adriatico, la natura rocciosa del promontorio del Gargano compresa la sua scarsa densità di abitanti. Alcune di esse sono addirittura disabitate. Le Isole Diomedee (Tremiti) sono caratterizzate da una ricchissima fauna marina che vive in  acque incontaminate nelle quali trovano un luogo sicuro per riprodursi.

Le Isole sono parte integrante e importantissima del Parco Nazionale del Gargano.

Partendo da Manfredonia, tutti i giorni alle 7,30 dal Molo di Ponente, potrai raggiungerle ammirando la grande capacità creativa che ha avuto madre natura in questo luogo.

Questo articolo è stato liberamente tratto da Gargano.it e Wikipedia

Porto di Manfredonia, a proposito di parcheggi

Buongiorno a tutti, in molti state chiedendo informazioni sul parcheggio.
Non esiste un parcheggio riservato. Il porto presenta una ztl all’interno della quale non si può sostare.
Per i parcheggi potrà parcheggiare fuori dal porto o all’interno (ma fuori ztl) esponendo il biglietto sul cruscotto dell’auto.
Il punto di imbarco è facilmente individuabile anche grazie al grande flusso di gente che c’è ogni mattina 😉 ci raccomandiamo, il gate per l’imbarco chiuderà alle ore 07.00 e l’imbarcazione partirà alle ore 07.30.
Per Info, Biglietteria e Partenza:
Molo di Ponente, Porto di Manfredonia
tel. +39 0884 582520 – 582888

Prendi un caffè con noi! Seguici e taggaci su Instagram

Gioca con noi a bordo della Elia Jet!  Il viaggio che stai facendo ti offre tanti spunti per fare foto ed ammirare il panorama, ricordare momenti belli con i tuoi compagni di viaggio.
La veduta del Golfo di Manfredonia, la vista del promontorio del Gargano, le Diomedee diventano lo sfondo ideale delle tue foto e dei tuoi video.

Prendi un caffè con noi!

Seguici su Instagram @gargano_damare , taggaci e volentieri ti offriamo un caffè che a bordo ha un gusto del tutto diverso

Come si tagga su Instagram? Certamente lo sai più di noi, comunque: Se usi l’App di Android o di iOS non è difficile. Quando pubblichi il tuo post scegli la voce “tagga persone” e scegli di taggare noi. Grazie!

E’ partito oggi il primo collegamento tra Manfredonia e le isole Tremiti

E’ con soddisfazione e un po’ di orgoglio che vi annunciamo che oggi è partito il primo collegamento tra Manfredonia e le Isole Tremiti di Gargano Da Mare.

Puntualmente, dopo le operazioni di imbarco si è staccata dal Molo di Ponente del porto di Manfredonia la Elia Jet, la nostra barca, con destinazione Isole Tremiti.

Il servizio sarà attivo per tutto il mese di Agosto e prevede la partenza da Manfredonia alle ore 7,30 con arrivo alle Isole Tremiti alle ore 10,30. Nel pomeriggio partenza dalle Isole Tremiti alle ore 16,45 e rientro a Manfredonia alle 19,45.

Il nostro comandante e l’equipaggio saranno lieti di ospitarvi a bordo e di farvi vivere un’esperienza unica e rilassante. Il Gargano e le Isole Tremiti viste dalla banchina sono opere d’arte della natura che vale la pena vedere e vivere.

Per prenotare clicca qui